Chi siamo

logo RI.PA

RI. PA spa

Responsabile del progetto
Ing. Nedrotti Maurizio

Fondata nel 1964 RI.PA. è una realtà dinamica, vitale, propositiva nella progettazione e posa in opera di pavimenti e rivestimenti: soluzioni abitative che mirano al design ed al comfort senza perdere di vista la tecnologia e la durata nel tempo.

Nei primi anni, la società assiste ad una rapida crescita dimensionale, con apertura di filiali all’estero:Belgio, Olanda e Germania.

L’esperienza maturata in oltre quarant’anni di attività si esprime attraverso un’ accurata scelta di materiali, la garanzia di servizi e la qualità e affidabilità di un team di professionisti esperti, in grado di fornire consulenza e supervisione totale in tutte le fasi di realizzazione a seconda delle diverse esigenze di intervento, dal progetto alla posa in opera.

Questo mix vincente decreta da anni il successo di RI.PA. nel mercato dell’edilizia, tanto da spingerla nuovamente oltre confine con l’apertura di filiali in Croazia e in Polonia.

Da sempre al passo con l’evoluzione del mercato, RI.PA. è in grado di gestire dal piccolo al grande cantiere,nelle diverse tipologie di destinazione d’uso finale.

...

Urbano Stenta

Urbano Stenta

Urbano Stenta nato a Casacanditella (Ch) il 12/1/1941, residente a Roma in via Enrico Giglioli, 69. Orfano di guerra di entrambi i genitori e privo della vista.

CONSULENTE PER RIPA SOCIAL RESEARCH  AND STUDIES CENTER

STUDI

Laureato in Lettere Classiche presso l’Università di Bologna con 110 e lode, ivi Assistente

ESPERIENZA PROFESSIONALE

Consigliere del Ministro dell’Industria per i problemi sociali dal 1989 al 1997 e Vicepresidente della Consulta Romana per i problemi dell’handicap dal 1992.

Promotore  e  Presidente  del  CONSORZIO  AURORA,  (dal  1993  al  2003),  che  sviluppa  tecnologie  innovative  nell’ambito  informatico  e telematico a vantaggio di disabili ed anziani.

Promotore e Presidente dell’Associazione EFAISTOS, fi nalizzata alla sensibilizzazione delle aziende industriali ai problemi delle categorie più deboli.

Dal  primo  luglio  1997  Presidente  dell’Associazione  VALETUDO.  Designato  quale  Rappresentante  del  Ministero  dell’Industria  nella Commissione Interministeriale sull’Handicap promossa dal Ministro degli Affari Sociali.

Dal 25 Maggio 1998, Consulente della D.G.P.A., presso il Ministero degli Esteri, per i problemi sociali.

Dal  novembre  2003  presidente  della  Sezione  Provinciale  dell’Associazione  Nazionale  dei  Centri  Sociali  e  Culturali  degli  Anziani (A.N.C.E.S.C.A.O.).

Dal 28 luglio 2002 al 25 Agosto 2006 è stato Capo delegazione dell’Italia nel comitato speciale delle Nazioni Unite che ha redatto il testo della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, approvato dall’Assemblea Generale ONU il 13 Dicembre 2006 e ratificata dal Parlamento Italiano nel Marzo 2009.

Per  conto  della  Cooperazione  Italiana  ha  elaborato  iniziative,  attraverso  contatti  con  i  relativi  governi,  che  hanno  interessato  e interessano Tunisia, Angola, Albania, Sud Africa, Camerun, Messico, Uganda, Cina e India.

Dal 29 marzo 2006, Chairman del Multidonor Trust Fund sulla disabilità presso la Banca Mondiale, comprendente Italia, Finlandia e Norvegia, a sostegno della Global Partenership for Disability and Developement, da lui elaborata nel Maggio 2004 va Washington in stretta collaborazione con il dott. Wolfensohn, Presidente pro tempore della Banca Mondiale.

È stato Capo Progetto per il progetto tra il Governo Italiano e il Governo Cinese (2006 - 2009) che ha portato, tra l’altro, all’elaborazione della nuova Legge Quadro della Repubblica Cinese sulla disabilità.

Dal 2010 è Presidente della Commissione sulla Disabilità della Repubblica di San Marino, Commissione che sta elaborando la Legge Quadro sanmarinese sulla disabilità.

Dal 15 Febbraio 2011 è Responsabile delle Attività all’Estero dell’ENS - Ente Nazionale Sordi. Dal 23 Ottobre 2011, in rappresentanza dell’ENS, è membro del Board of Directors della WDU - World Disability Union, costituita da 106 Associazioni per disabili di 65 Paesi in Istanbul.

...