Prodotti

"IL SISTEMA WORLD BRIDGE È COSTITUITO DA ELEMENTI POSATI SULLE PAVIMENTAZIONI, STUDIATI PER ESSERE PERCEPITI SOTTO I PIEDI MA ANCHE VISIVAMENTE: IL TUTTO UTILIZZANDO SOLO DUE TIPOLOGIE DI INDICATORI."

segnale rettilineo

SEGNALE DI DIREZIONE RETTILINEA. Il segnale di direzione rettilinea è costituito da due strisce di piastrine distanziate 15 cm per creare un canale in rilievo. Ci si cammina sopra in modo tale che i piedi siano paralleli ai segnali rettilinei e ad ogni passo l’utente si può rendere conto se sta  procedendo in linea retta; seguendo quindi la “pista tattile”. (Modello Comunitario 002000067-002 del 29/02/2012).

segnale arresto

SEGNALE DI ARRESTO O PERICOLO. Il secondo segnale fondamentale è quello di arresto o pericolo, che informa l’utente di non procedere oltre. È costituito da una serie di cupolette a rilievo che si avvertono con facilità sotto i piedi. Questo segnale viene per esempio posto lungo le banchine ferroviarie, in corrispondenza della striscia gialla che segnala ai normovedenti la zona nei pressi del binario sulla quale non bisogna sostare oppure in corrispondenza di un arresto per segnalare la presenza di un servizio scale, ascensore, attraversamento gestito da semaforo, ecc…. (Modello Comunitario 002000067-001 del 29/02/2012).